“Foto di classe”: il calendario Pro Loco 2017 è arrivato nelle case dei Magentini

    100

    MAGENTA –  Immancabile come ogni anno, in questi giorni nelle case dei Magentini è stato recapitato il calendario 2017 firmato Pro Loco. Un’iniziativa, come di consueto, che si lega a doppio filo al mensile dei prolochini ‘Vecchia Magenta Nostra’ e che può contare sulla preziosa collaborazione dell’archivio fotografico Pixel. Il tema di questi dodici mesi ancora una volta è “Foto di classe”. Così da quella carta color senape che ha sempre il suo fascino, riemergono ricordi del passato come quello dei ragazzi della leva del 1958. <<Correva l’anno scolastico 1969/70 ed ecco schierati in formazione gli studenti della prima H della Media Baracca>>. Da quelle immagini in bianco e nero balza subito all’occhio la rigida divisione in classi maschili e femminili che erano una costante per l’epoca. Tra le tante istantanee ci piace ricordare quella con don Angelo Casartelli storico primo parroco della Sacra Famiglia e insegnante di religione alla media 4 Giugno 1859. Ci sono anche i bimbi delle elementari di Magenta e delle sue Frazioni. Nelle foto, anche il giusto riferimento ai docenti, figure centrali che hanno formato intere generazioni di magentini.  Il calendario, come sempre, è un segno importante, una traccia in più per tenere scolpita la memoria e la storia di una comunità. Compito prezioso e irrinunciabile, di cui la Pro Loco con il suo presidente Pietro Pierrettori si  fa carico da anni. Chapeau.pietro

    F.V.

    (a sinistra Pietro Pierrettori in una foto scherzosa di qualche tempo fa con l’allora Sindaco Luca Del Gobbo, oggi Assessore regionale)

    Articolo precedenteAlbairate, la superstrada e Pioltini: ‘Io non voglio bloccare il progetto’
    Articolo successivoAdriano Porta: “Ve lo spiego io come rilanciare il commercio…”