NewsPolitica

Forza Italia Magenta: colpo di scena salta la conferenza stampa di questa sera

Incredibile, da Milano la “stoppatura”. Domani dovrebbe esserci il faccia a faccia con il Provinciale. Va in onda un film già visto?

MAGENTA –  Questa sera, alle 18, avrebbe dovuto tenersi la conferenza stampa di Forza Italia in Casa Giacobbe.

Usiamo, non a caso, il condizionale, perchè poco fa con una mail stringata il Coordinatore pro tempore Enrico Sammartino ha cancellato l’appuntamento rinviandolo a data da destinarsi.

 L’iniziativa di questa sera era molto importante, perchè avrebbe dovuto mettere in chiaro alcune cose che Ticino Notizie aveva anticipato. Tutte cose, lo scriviamo a lettere cubitali – noi che siamo stati critici in passato ma in modo costruttivo verso gli azzurri Magentini – assolutamente positive.

1) la nascita di un Comitato elettorale 2) la ritrovata coesione del gruppo 3) l’individuazione di un candidato sindaco – l’avvocato Elisabetta Lanticina – da mettere sul tavolo nella legittima discussione con gli altri alleati del Centrodestra. 

Ma all’improvviso, secondo quanto spiegatoci da Sammartino,raggiunto poco fa al telefono, dal nuovo Coordinamento Provinciale guidato da Graziano Musella, pare sia giunta la stoppatura.

Le ragioni, sono ignote, anche se il dirigente magentino degli azzurri appare molto amareggiato e deluso: “A livello locale, abbiamo lavorato bene, siamo riusciti a trovare la giusta compattezza e, soprattutto, abbiamo individuato una persona valida (Elisabetta Lanticina). E allora che cosa c’è che non va?”.

Lo si capirà meglio domani, quando, è annunciato un incontro “chiarificatore” tra il Direttivo Provinciale e una delegazione degli esponenti di Forza Italia di Magenta. Sammartino, che aveva convocato la conferenza con congruo anticipo una settimana fa, ci è rimasto davvero male dagli sviluppi di una vicenda. Che ha obiettivamente dei contorni farseschi e che ci riporta, purtroppo, ad un film già visto troppe volte in passato.

Ma la conferenza si farà? Chiediamo a Sammartino. “Onestamente adesso proprio non lo so. Dico solo che se fosse stato per me sarebbe stato opportuno andare fino in fondo. Anche perchè le nostre tesi non sono in contrasto con il Provinciale. Anzi”.  Sammartino dice e non dice. Giustamente, lui che nella conferenza di questa sera, avrebbe comunicato il passo indietro, non vuole finire in mezzo alle polemiche.

Però, da una sua affermazione si capiscono molte cose: “Il fatto che Forza Italia punti sulla Lanticina, non significa poi che questa debba essere per forza di cose il candidato sindaco della coalizione….Tutt’altro”.  E poi ancora: “Leggo delle uscite di Ballarini. Ma noi questo signore a Magenta non lo conosciamo neanche. Non è mai venuto alle nostre riunioni. Non comprendo davvero sempre che abbiano fondamento, queste notizie che vorrebbero la sua vice sindaco Linda Giovannini (nella foto sotto)in corsa a Magenta per Forza Italia. Se ha da proporre qualcosa che venga da noi e insieme se ne discuta…”. 

Intanto, non è dato sapere se all’incontro di domani prenderà parteciperà lo stesso Ballarini che ha assunto formalmente il ruolo di coordinatore di zona di Forza Italia.

Ma dalle parole di Sammartino trapela un evidente (oltre che giustificato) malumore.  A rimetterci, come sempre, è l’immagine del partito che, almeno a Magenta, palindagioreva aver imboccato la strada giusta per il suo rilancio.

F.V.sammartino
200px-Forza_Italia.svg

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi