NewsPolitica

Forza Italia Abbiategrasso, scattano i ricorsi

La 'pasionaria azzurra' Mariella Mocci ha scritto ai probiviri del movimento

 

ABBIATEGRASSO – Come da copione, ed ampiamente previsto, scatta l’ora dei ricorsi contro l’elezione per acclamazione di Giuseppe Fanigiuglo a nuovo coordinatore di Forza Italia Abbiategrasso. La pasionaria azzurra Mariella Mocci ha inviato una formale comunicazione ai probiviri nazionali e al coordinanto provinciale milanese. Di seguito il testo del ricorso. A questo punto si resta in attesa di un pronunciamento degli organi di garanzia di FI per sancire la regolarità ( o meno) del voto di domenica 24.

R.A.R.

Spett.le

COLLEGIO DEI PROBIVIRI REGIONALI
DI FORZA ITALIA LOMBARDIA

Via In Fucina n. 17
00186 Roma

OGGETTO: RIFERIMENTO MIA MAIL PRECENDETE DEL 21/11/19 E MAIL DEL 27/11/19 –

RICORSO PER NULLITA’ /ANNULLAMENTO CONGRESSO CITTADINO DEL 24/11/19. Art . 51 DELLO STATUTO

Ill.mo
Collegio

Io sottoscritta Mariella Mocci nata a Carbonia il 08/09/1947, C.F. MCCMLL47P48B745Z, residente in Abbiategrasso n, 5 dal febbraio 2018- telef. 338/1355429 REGOLARMENTE SOCIO TESSERATO 2018/2019

Dichiaro quanto segue :

Sottolineo che in data 21 novembre ho inviato una mail con richiesta di annullamento congressuale ad Abbiategrasso , per irregolarità secondo gli articoli 1/3/4/6 del regolamento congressuale per mancata comunicazione nei tempi previsti dei 10g. avendola ricevuta , solo via whatsapp, il 15 novembre sera ( come da prova whatsapp a disposizione ) e senza data e firma .In tale comunicazione era altresì assente l’indicazione del numero delle firme necessarie ai fini delle candidature secondo l’art. 3 comma 3 del regolamento citato costituendo così una violazione delle regole democratiche a tutela di tutti gli associati e degli organi del Movimento .

Tale omissione quindi era già di per sé un annullamento al congresso per mancanza di elementi certi e necessari .

Non ricevendo però comunicazione di annullamento , in data 24 /11 c.a ore 9,30 mi son recata in via Motta n. 39 Abbiategrasso , luogo indicato per lo svolgimento del congresso cittadino . Tra i tre presenti figurava anche Simone Paleari, assistente personale dell’On Salini .
Dopo circa mezz’ora arriva il Presidente Davide Garavaglia nominato, come da lui comunicatoci ,dal Regionale.
Rilevo che lo stesso Presidente non ha provveduto a nominare due vice presidenti, così come previsto da regolamento congressuale , ma era già accompagnato dal Signor Alessandro De Vito, della segretaria del consigliere regionale lombardo Altitonante, presentandolo ai presenti come suo vice .

A quel punto il Presidente si siede al tavolo e col Signor Azzalin Stefano si mette a verificare schede e i bonifici degli iscritti e alla fine di tale spoglio dichiara il Congresso regolarmente costituito .

Riferendosi alla Assemblea ha chiesto chi volesse prendere la parola e ho provveduto ad iscrivermi .

Prima di me c’è stato il saluto dei segretari della Lega e di Fratelli d’Italia , poi ha preso la parola per circa 10’ il Signor Marco Scotti, persona dichiaratasi non iscritta al Movimento come socio e quindi a mio avviso non avente diritto di parola al congresso , poi ha presola parola la moglie Sig,ra Paietta , infine è stato il mio turno .

Ho chiesto quindi al Presidente di verbalizzare la mia dichiarazione dove chiedevo L’ANNULLAMENTO del congresso ( in quanto lui aveva già dato validità allo stesso congresso ) e solo a quel punto, dopo la mia dichiarazione IL PRESIDENTE DAVIDE GARAVAGLIA , prende da sotto altri fogli una comunicazione inviata in data 22/11/2019 dal Provinciale ai richiedenti il Congresso , Signori Fanigliulo e Catania, con la quale comunicava l’invalidità del Congresso in quanto non risultavano al Nazionale tutti i loro iscritti alla lista presentata ad eccezione di un unico socio avente diritto. Nonostante ciò , e le mie ulteriori rimostranze, il Presidente ha ritenuto di procedere affermando che per lui il congresso era regolarmente valido avendo visionato le loro schede.

Ritengo scorretto il comportamento del Presidente, che avrebbe dovuto leggere all’inizio tale comunicazione , non SOLO dopo che la sottoscritta (dissenziente rispetto a quanto succedeva e alla lista presentata, nonché probabilmente unica correttamente avente diritto tra i presenti ) ha preso la parola.
Dubito altresì che l’avrebbe letta senza il mio intervento .

A quel punto ha dato il via alla NOMINA per acclamazione , e non come da me richiesto per alzata di mano solo dagli aventi diritto verificati con documento che ha sì verificato ma guardando solo la foto e non i dati e la residenza , del Signor Fanigliulo riconoscendolo come nuovo COORDINATORE Cittadino di Abbiategrasso unitamente ai componenti del comitato comunale.

In data 27/11/2019 ho inviato una mail sia al provinciale che regionale richiedendo copia del verbale alla quale non ho ancora risposta a tutt’oggi e mi risulta che in data 28/11/2019 tale verbale non risultava ancora consegnato dal presidente .

Quanto da me dichiarato nel presente ricorso è supportato da video e foto che sono a disposizione dei PROBIVIRI . Cordiali saluti

Mariella Mocci

 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi