Forestami, Gruppo CAP donerà 2780 alberi alla Città Metropolitana di Milano

    35

    L’azienda pubblica del servizio idrico metropolitano di Milano aderisce
    al progetto di forestazione urbana Forestami

    MILANO  – L’impegno di Carbon Neutrality di Gruppo CAP, azienda pubblica che fornisce il servizio idrico integrato nella Città Metropolitana di Milano, prosegue con l’adesione a Forestami*, il grande progetto di forestazione urbana che ha l’obiettivo di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 nel territorio di Città Metropolitana di Milano.

    11

    Sono 2780 i nuovi alberi che Gruppo CAP donerà a Forestami allo scopo di ridurre l’impatto ambientale dei propri cantieri, compensando la CO2 prodotta dalle attività lavorative sul territorio. “Il nostro punto di riferimento è il nostro piano di sostenibilità, una strategia a lungo termine che ci guida nella nostra crescita industriale. Sensibili, Resilienti e Innovatori sono le parole chiave della nostra azione sul territorio. – spiega il presidente di Gruppo CAP Alessandro Russo – I nostri cantieri sono indispensabili per garantire un servizio idrico efficiente e potenziare le reti di acquedotto e fognatura. Questo genera inevitabilmente costi ambientali che però possiamo compensare realizzando appalti sostenibili e carbon neutral”.

    Inoltre, Gruppo CAP supporterà nuovi progetti di forestazione urbana che verranno realizzati nei prossimi mesi sul territorio di Città Metropolitana di Milano grazie al lavoro di progettazione e messa a dimora da parte di Parco Nord Milano, tra i soggetti promotori di Forestami. “Forestami è un bellissimo progetto di forestazione urbana che interessa non solo la città ma tutta l’area metropolitana – prosegue il Presidente di Gruppo CAP – Questo, per noi che siamo presenti capillarmente a livello locale, è un grande valore che vogliamo supportare. L’adesione a Forestami rappresenta la cornice perfetta per le iniziative che Gruppo CAP promuove sul territorio, come ad esempio il concorso Let’s Green!”.

    La sostenibilità ambientale è infatti un asset portante della strategia aziendale di Gruppo CAP, la quale porta avanti da tempo iniziative legate alle attività di riduzione delle emissioni di CO2, di riduzione dei fanghi smaltiti in discarica a favore di sistemi alternativi che prevedono il recupero di materia ed energia, di protezione della risorsa idrica. Particolare attenzione è posta alla trasparenza, alla comunicazione e al coinvolgimento dei cittadini e delle Amministrazioni locali attraverso strumenti come il Bilancio di Sostenibilità e iniziative come il concorso Let’s Green! grazie al quale sono stati donati ai Comuni vincitori alcuni progetti di forestazione, a cura dei professionisti di Parco Nord Milano, che verranno realizzati nel prossimo autunno.

    “Gruppo CAP rappresenta un partner strategico per la buona riuscita di Forestami e siamo felici di collaborare anche in questa occasione, dando un importante seguito alle passate attività di progettazione e riqualificazione ambientale svolte per la holding idrica milanese – spiega Riccardo Gini, Direttore di Parco Nord Milano e Direttore tecnico di Forestami – tutte le attività di riforestazione che progetteremo e realizzeremo per Gruppo CAP nella prossima stagione agronomica andranno ad aumentare il capitale naturale di Città Metropolitana e contribuiranno a raggiungere l’obiettivo di 3 milioni di piante entro il 2030”.

     

    Gruppo CAP è la realtà industriale che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città metropolitana di Milano secondo il modello in house providing, cioè garantendo il controllo pubblico degli enti soci nel rispetto dei principi di trasparenza, responsabilità e partecipazione. Attraverso un know how ultradecennale e le competenze del proprio personale coniuga la natura pubblica della risorsa idrica e della sua gestione con un’organizzazione manageriale del servizio idrico in grado di realizzare investimenti sul territorio e di accrescere la conoscenza attraverso strumenti informatici. Per dimensione e patrimonio Gruppo CAP si pone tra le più importanti monoutility nel panorama nazionale.

    ____________________________________________________________

    * Forestami è un progetto basato su una ricerca del Politecnico di Milano, realizzata grazie al sostegno di Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani e promosso da Comune di Milano, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia – ERSAF, Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e Fondazione di Comunità Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana Onlus, Fondazione Comunitaria Nord Milano, Fondazione Comunitaria del Ticino Olona, Università degli Studi di Milano e l’Università degli Studi Milano Bicocca.

    Articolo precedenteAbbiategrasso, premiati in castello i vincitori del concorso Il piatto del Giro
    Articolo successivoMusica, poesia, aria aperta: domenica 13, alla Caremma di Besate, spazi di libertà (finalmente)