Fontana: Lombardia può guardare al futuro con ottimismo

214

MILANO   – “Io credo che non si debba guardare sempre con negatività e con preoccupazione ai cambiamenti, ma bisogna anche cercare di cogliere le occasioni che da questi grandi cambiamenti possono derivare. Credo che la Regione Lombardia lo abbia già fatto bene all’uscita della grave situazione pandemica.

La Regione ha dimostrato di avere fiducia nella ripresa investendo 4 miliardi in opere pubbliche, dichiarando e facendo capire agli imprenditori che noi eravamo con loro, che eravamo con il mondo del lavoro, con le persone che avevano voglia di guardare avanti con ottimismo. Io credo che in questa situazione si debba remare tutti nella stessa direzione.Credo che ci siano le condizione per ripartire, per superare questa crisi e credo che la Lombardia e anche a livello nazionale ci siano le condizioni e le capacità per guardare avanti con ottimismo”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ai microfoni di Rai Isoradio.

 “Il Pd accusa su tutto: credo che fintanto che il Pd non si decidera’ a essere propositivo, anziche’ soltanto cercare di accusare gli altri, a me va bene cosi’ ma non crescera’ mai”. L’ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della commemorazione di Roberto Maroni in Consiglio regionale rispondendo ai giornalisti sulle accuse del Pd che giudica uno “stratagemma” la data delle elezioni regionali che potrebbero essere fissate il 12 e 13 febbraio. Alla domanda se partecipera’ al confronto pubblico proposto dal candidato del Pd Pierfrancesco Majorino, Fontana ha risposto: “Ne parleremo quando sara’ il caso di parlarne”.

Articolo precedenteTragedia a Inveruno: grave malore alla guida, automobilista si schianta contro il muro di cinta
Articolo successivoIn cucina con Laura. Gamberi gratinati.. a modo mio