Cultura/Tempo LiberoTerritorio

Fondazione Per Leggere: operativa a pieno regime la nuova sede di Palazzo Stampa

ABBIATEGRASSO – palazzo stampaUna nuova e prestigiosa sede, quella di Fondazione Per Leggere, situata negli spazi di Palazzo Stampa. Dal 25 giugno scorso – l’ente che mette in rete il sistema delle 60 biblioteche del Sud Ovest Milano – ha trasferito qui i propri uffici.
“Il trasferimento presso la sede di Castelletto di Abbiategrasso – commenta il Presidente Cesare Nai – è il coronamento di un percorso di costante crescita che ha caratterizzato l’attività di Fondazione Per Leggere in questi anni. Oggi, infatti, abbiamo a disposizione uno spazio versatile che oltre ad offrire servizi, può diventare la location ideale in cui organizzare eventi e altre iniziative tese alla promozione del territorio”.
Dunque, un cambio di prospettiva significativo rispetto alla originaria sede di via Ticino, e che è in sintonia con la ‘mission’ di Fondazione Per Leggere sempre più proiettata a diventare un grande ‘contenitore culturale’ anche in chiave EXPO 2015.
Logisticamente gli spazi concessi alla Fondazione dal Comune di Abbiategrasso e dalla Provincia di Milano interessano il piano terra del palazzo nobiliare recuperato e riportato agli antichi splendori.
“La Provincia – sottolinea Nai – ci ha affidato degli spazi da utilizzare per la promozione del territorio nell’ambito di Vivicultura. Un progetto in cui crediamo molto e che ci sta dando già grandi soddisfazioni in termini riscontri tra i cittadini e il mondo associativo di tutto il Sud Ovest milanese”.
La nuova casa di Fondazione Per Leggere, sebbene già funzionante a pieno regime, sarà inaugurata a fine settembre, con una cerimonia ufficiale al quale saranno invitati i principali rappresentanti del mondo istituzionale del nostro territorio.
“Sarà questa l’occasione – conclude Nai – per rimarcare nuovamente il ruolo di Fondazione Per Leggere e, soprattutto, per rilanciare un patto tra le diverse istituzioni affinché tutti, per quanto di propria competenza, continuino a dare il loro contributo nel percorso di crescita di sviluppo della Fondazione”.

(*comunicato stampa)

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi