Fiat e Renault verso la fusione, nascerà il terzo polo auto del mondo

    89

     

     

    Il gruppo automobilistico francese Renault ha confermato di aver ricevuto una proposta di fusione alla pari da parte di Fca, Fiat Chrysler Automobiles. “Il Consiglio di amministrazione si riunirà questa mattina per discutere della proposta – recita una nota stampa di Renault -. A seguito di questa riunione verrà pubblicato un comunicato stampa”.

    L’aggregazione proposta tra Fca e gruppo Renault portera’ alla nascita del terzo piu’ grande costruttore automobilistico con 8,7 milioni di veicoli venduti e una forte presenza di mercato nelle regioni e nei segmenti chiave. Nascerebbe uno dei principali produttori di auto al mondo in termini di fatturato, volumi, redditivita’ e tecnologia a beneficio dei rispettivi azionisti e degli stakeholder delle societa’.

    La societa’ – sottolinea la nota di Fca – risultante diventerebbe un leader mondiale nel settore automobilistico in rapida evoluzione con un forte posizionamento nelle nuove tecnologie inclusi i veicoli elettrici e quelli a guida autonoma. Il nuovo gruppo sarebbe “leader mondiale nelle tecnologie Ev, nei marchi premium, nei suv, nei pickup e nei veicoli commerciali e avrebbe una piu’ ampia e piu’ bilanciata presenza globale rispetto a quella che ciascuna societa’ ha da sola”.

    Articolo precedenteEuropee nell’est Ticino, Lega superstar. 52 a Bernate, 49 per cento a Castano, 47.99 a Marcallo, a Inveruno e Boffalora oltre il 47 per cento. A Corbetta si ferma al 41
    Articolo successivoEst Ticino, Forza Italia sotto il 10 quasi ovunque, FDI sopra il 5, 12 per cento ad Arconate