Festa del Sole, adesso s’incazzano anche i 5 Stelle (con gli incazzati dell’Anpi)

    103

    Riceviamo e pubblichiamo

    Abbiategrasso, 2 luglio 2018

    Comunicato ANPI: sfatiamo gli equivoci

    Il Movimento 5 Stelle, visto il grave equivoco che si sta creando, vuole comunicare ufficialmente di non aver mai ricevuto alcun invito dall’ANPI ad aderire al comunicato unitario contro la festa di Lealtà e Azione e di esserne venuti a conoscenza solo dopo averlo visto pubblicato.

    Dichiaro, in qualità di portavoce del Movimento 5 Stelle di Abbiategrasso, che avremmo aderito volentieri, ancora una volta si palesa chiaramente la dinamica che ho più volte lamentato, ovvero la vecchia abitudine di fare politica contrapponendosi gli uni agli altri invece di affrontare insieme tematiche oggettivamente condivisibili.

    Essendo rispettosi delle scelte di ognuno, ribadiamo pubblicamente il nostro sdegno nei confronti della scelta che ha fatto l’amministrazione nel concedere gli spazi al raduno di Lealtà e Azione, ma non vogliamo sicuramente imporre la nostra presenza laddove, evidentemente, non siamo graditi.

    Cordiali saluti

    Barbara De Angeli

    Portavoce M5S Abbiategrasso

    Articolo precedenteFesta del Sole, l’Abbiategrasso antifascista s’incazza e scende in piazza (fa pure rima)
    Articolo successivoFesta del Sole, Gianni Mereghetti è ancora molto incazzato