NewsPolitica

Festa del Sacrificio, l’onorevole dell’est Ticino batte un colpo: ‘Vigilare su rispetto delle regole’

MILANO – “Invito le autorità, in occasione della Festa musulmana del Sacrificio, iniziata nella serata di ieri, a garantire l’assoluto rispetto delle regole sugli assembramenti e della normativa vigente, che ammette la pratica crudele e cruenta della macellazione rituale, come sancito anche da una sentenza della Corte di giustizia dell’Ue, solo in un macello autorizzato, non nella modalità familiare e fai-da-te, molto diffusa anche in Italia”. Lo scrive l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente e presidente dell’Intergruppo parlamentare per i diritti degli animali, autrice di una proposta di legge (AC869) per rendere comunque obbligatorio lo stordimento degli animali prima della macellazione.

“Altri Paesi europei – ricorda l’on. Brambilla – hanno già provveduto a vietare la macellazione secondo il rito religioso. L’alternativa è lasciare che, come avviene oggi, ad animali pienamente coscienti, immobilizzati dagli operatori, sia praticato il taglio netto di trachea, esofago, carotide e giugulare per consentire il lento dissanguamento prescritto. Non solo alcuni Stati dell’Occidente hanno detto no, ma vi sono autorità religiose islamiche che considerano accettabili l’elettronarcosi e altri procedimenti analoghi, volti a mitigare la sofferenza degli animali macellati”.

“E’ invece inaccettabile – conclude l’on. Brambilla – che siano violate o aggirate le norme praticando macellazioni “domestiche” non consentite. E in tempi di Covid che siano di fatto abolite per i musulmani le regole sul distanziamento sociale severamente imposte agli italiani (e ai cristiani)”.

E’ l’ultima dichiarazione del deputato eletto nel collegio Magenta Abbiategrasso, Michela Vittoria Brambilla. A volte ritornano.

Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi