‘++Fanghi tossici/2, Cattaneo ai 5 Stelle: ‘Regione Lombardia sull’attenti da anni’

    105

     

    MILANO –  “Respingiamo al mittente le accuse del M5S. Se c’e’ qualcuno che ha fatto qualcosa in questi anni sulla materia dei fanghi e sul loro trattamento e utilizzo e’ proprio Regione Lombardia. Dal 2014 ha approvato 6 delibere tra cui la D.g.r. n. 1777 del 17/06/2019 relativa relative ai rifiuti ammissibili, limiti in ingresso, trattamenti, limiti in uscita e modalita’ di spandimento in agricoltura. Le modalita’ che abbiamo introdotto con queste delibere hanno permesso di regolamentare meglio i fanghi destinati all’agricoltura, prevendendo che possano essere utilizzati solo fanghi di qualita’”.

    RAFFAELE CATTANEO

    L’assessore all’ambiente e clima Raffaele Cattaneo replica alle dichiarazioni del consigliere Verni del Movimento 5 Stelle.
    “Regione Lombardia – prosegue Cattaneo – puo’ regolamentare i fanghi ma non i gessi da defecazione, che sono fanghi trattati, trasformati in sottoprodotti che escono dalle regole e dai controlli ambientali.
    “E proprio su gessi, che riguardano l’inchiesta di questi giorni, manca una norma nazionale che ne disciplini in modo preciso la produzione e il conferimento al suolo – conclude l’assessore Cattaneo – , prevedendo quantomeno gli stessi limiti quantitativi e qualitativi gia’ previsti per i fanghi. Questa norma dipende dal Ministero dell’ambiente, governato fin dal 2018 dal Movimento 5 Stelle. Cosa ha fatto in tutti questi anni? Solo annunci e critiche, ma purtroppo nessun fatto”.
    Articolo precedente‘+++Fanghi tossici in Lombardia, coinvolte anche aziende del Magentino Abbiatense
    Articolo successivo‘++Abbiategrasso vestita a festa.. ha già vinto: onda rosa sulla città, tutto pronto per la partenza del Giro. Pessimisti cosmici con le pive nel sacco (ancora una volta)