Europei di Nuoto Paralimpico in Portogallo: c’è anche Martina Rabbolini di Villa Cortese

    227

    VILLA CORTESE –   Per lei nuoto e vita sono sinonimi. Fin da quando, molto piccola, cominciò a frequentare le vasche. E a suon di bracciate cominciò a dichiarare guerra alla sua condizione di ipovedente regalandosi la vera luce. Martina Rabbolini, stella del nuoto di Villa Cortese, è tra le 29atlete della nazionale italiana presenti ai campionati europei di nuoto paralimpico di Funchal -Madeira in Portogallo che si disputeranno fino al 22 maggio.

    martina rabbolini

    Per lei, che non è nuova ai traguardi di peso, un’altra medaglia dorata da appendere alla parete delle soddisfazioni e dei ricordi più belli. “In acqua – ebbe a dichiarare in un’intervista rilasciata alcuni anni fa- mi sento libera, con lei sono una cosa sola, anche quando non nuoto ho bisogno di sentire l’odore del cloro, la sensazione della piscina”.  Allenamenti duri, ma soddisfazioni intense. Di chi sa che, nel nuoto, risiede la ragione di ogni suo respiro.

    Cristiano  Comelli  

    Articolo precedenteNerviano: con dedizione e perseveranza, Cozzi regala ai cittadini la nuova rotatoria “salva vita” a Garbatola
    Articolo successivo“Il nuovo normale”: gli scatti di Emanuel e Mattia in una Arluno in piena pandemia