ESCLUSIVO. Superstrada Malpensa, ecco progetto e tempi prospettati dell’intervento

    123

    Alle 10, a Roma, prenderà il via l’esame tecnico del progetto della superstrada Bià-Magenta-Malpensa. Siamo in grado di anticiparvi le tavole di prospetto e i tempi ipotizzati dal Ministero

     

    ROMA – Tre anni di cantieri, un anno per definizione progettuale, gara e avvio dei lavori, quindi 30 giorni di collaudi  e infine- presumibilmente entro il 2021- nascerà ufficialmente la nuova strada di collegamento tra Vigevano, Bià, Robecco, Magenta e Malpensa.

     

    stradadef1

    Alle 10 di oggi, venerdì, al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici scatta l’esame tecnico della proposta di tracciato che sarà sottoposta ai Comuni. Ma Ticino Notizie è in grado di anticiparvi le tavole del progetto stesso, che confermano quanto anticipato a dicembre: bypass di via Dante a Bià, venendo da Vigevano, connessione attraverso Albairate, Cassinetta e Robecco con la ss 526 verso l’Iper Magenta, variante di Pontenuovo e definitiva connessione con la ss 336 per l’aeroporto e la ss 11 verso Novara.

    I documenti enunciano chiaramente le aree di cantiere (sarebbero 4), descrivono l’adeguamento della rete esistente e quella di nuova costruzione.

    Ulteriori particolari nel corso della mattinata, sempre su Ticino  Notizie.

     

    stradadef3

    stradadef2

    stradadef2

    Articolo precedenteEffetto Trump: contrasto all’aborto e scontro con l’Olanda
    Articolo successivoMagenta, via Pisacane come Beirut: vergognoso caso di inciviltà dei residenti