Economia/LavoroNews

Erasmus Net: sostegno ai giovani imprenditori

L’impegno di Città Metropolitana di Milano e del territorio

MILANO –  Giovani imprenditori crescono: Città Metropolitana di Milano protagonista del partenariato europeo costituitosi nel 2016. Nato nel 2009, il programma della Commissione Europea Erasmus per Giovani Imprenditori ha coinvolto migliaia di ragazzi in opportunità di formazione imprenditoriale.

Città Metropolitana di Milano, partner insieme ad altri 5 enti europei del consorzio Erasmus Net, nel 2017 ha favorito la partecipazione di 12 nuovi imprenditori e di 8 Imprenditori esperti in altrettanti scambi Erasmus con imprenditori europei.
Un risultato positivo che denota la vocazione europeista del tessuto economico metropolitano milanese ed il buon funzionamento del modello di collaborazione tra Città metropolitana di Milano e Afol Sud nella valutazione, nell’avvio e nel supporto tecnico-amministrativo dei progetti di scambio imprenditoriale candidati.

Gli altri cinque enti partner del consorzio insieme a Città Metropolitana di Milano sono: SO.DER.CAN (Santander-Spagna), Cork Country Council (Cork-Irlanda), Maroboska Razvojna Agencija (Maribor-Slovenia), CIEBI-BIC (Covilha- Portogallo) e EDAP SA (Creta-Grecia).

Il programma Erasmus per Giovani Imprenditori è finanziato dalla Commissione Europea attraverso l’Agenzia Europea per la Piccola e Media impresa e incentiva la mobilità di nuovi o aspiranti imprenditori presso realtà aziendali già affermate nei 27 Stati membri. Il programma consente quindi ai New o Young Enterpreneurs di acquisire le competenze necessarie ad avviare e/o gestire con successo una piccola impresa, scambiando informazioni, utili consigli e proprie conoscenze con gli Host Enterpreneurs “mentori” per un periodo che varia da 1 a 6 mesi. I giovani imprenditori, in questo percorso, sono sostenuti da un finanziamento europeo che contribuisce alla copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio.

Dal 2009, anno di lancio del programma e fino a settembre 2017, gli scambi effettuati in tutta Europa, compresi quelli in corso, sono stati 5411, di questi più di mille hanno coinvolto giovani imprenditori italiani. L’Italia, secondo le ultime statistiche di settembre, è infatti il paese con la più alta percentuale (22,81%) di nuovi imprenditori partiti grazie a progetti e fondi Erasmus (1234) ed è il secondo paese dopo la Spagna, con il 13,36%, per numero di aspiranti o nuovi imprenditori ospitati (723).

Nel solo 2017, la Città Metropolitana di Milano ha avuto un ruolo importante permettendo a 23 imprenditori italiani (dei quali 20 accompagnati direttamente e 3 avviati mediante il supporto di altri enti intermedi), fra nuovi ed esperti, di iscriversi al programma.

Diverse le esperienze transfrontaliere che hanno visto protagonisti gli imprenditori italiani, supportati dalla Città Metropolitana di Milano. Omar, appassionato del settore vitivinicolo, è stato in Spagna al fianco del ristoratore spagnolo Raffaele; Emanuele, avvocato italiano con anni di pratica alle spalle, ha ospitato una giovane aspirante imprenditrice tedesca per offrirle esperienza e costruire insieme opportunità di future collaborazioni in campo legale; Claudia è invece una giovane artista che sogna di aprire un proprio atelier e una scuola d’arte: è stata ospite di Philip, a Berlino, in un centro d’arti visive; Edoardo che con Daniele, nei 3 mesi trascorsi a Londra ha approfondito il tema della progettazione europea e ora sta avviando la propria attività, Anna, giovane fotoreporter che ha gettato le basi di una propria agenzia e grazie all’esperienza in Grecia con Vangelis si sperimenterà presto in proprio, oppure Francesca in Irlanda, ospite di Kathy, che sta scoprendo i segreti del mestiere di impresaria della formazione per chi vuole studiare o fare stage all’estero.

In questi due anni Città Metropolitana di Milano ha dato visibilità al programma Erasmus per Giovani Imprenditori su tutto il territorio metropolitano ed ha coinvolto nel progetto altri enti tra cui Afol Sud Milano, A.P.I., Euro-Lavoro-Afol Ovest di Legnano e Young Effect Association di Magenta.

L’opportunità per apprezzare gli scambi di successo e discutere i progetti attuali e futuri di Città Metropolitana di Milano a sostegno dell’impresa sarà il 30 gennaio alle ore 10 presso la Sala Affreschi in via Vivaio 1, Milano.

Per info: sviluppo.economico@cittametropolitana.mi.it

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi