Era originario di Corbetta Raphael Tunesi, l’imprenditore ucciso in Messico, il cordoglio del Sindaco Ballarini

213

CORBETTA Un imprenditore originario di Corbetta, Raphael Tunesi, e’ stato ucciso nella notte nel comune di Palenque, nello Stato di Chiapas nel Messico Meridionale.

Secondo quanto riferito dai media locali, alcuni uomini armati hanno intercettato la Bmw su cui viaggiava Tunesi e gli hanno sparato contro mentre andava a prendere le figlie alla scuola, riuscendo poi a darsi alla fuga.

L’uomo era proprietario dell’esclusivo hotel Quinta Chanabnal che si trova vicino al sito archeologico di Palenque. Tunesi era uno studioso della cultura Maya e aveva scritto libri sull’argomento, oltre a numerosi articoli per riviste culturali. La polizia sta indagando sul movente che risulta al momento totalmente oscuro.

“Raphael Tunesi – ha commentato su Facebook il sindaco di Corbetta Marco Ballarini – due settimane fa era nella nostra Corbetta. È stato in Comune, nei nostri Uffici e in Parrocchia alla ricerca delle sue origini per ricostruire il suo albero genealogico. Ha consultato i nostri archivi, gli elenchi, perché convinto di essere originario di Corbetta e del Territorio. Siamo (e sono personalmente) molto addolorati per quanto accaduto e auspico che presto le Autorità Messicane, su giusta pressione della Farnesina, assicurino gli assassini alla giustizia con pene severe. Una preghiera per Raphael e sentite condoglianze a tutta la sua famiglia. Che la Terra ti sia lieve”.

 

Articolo precedenteMagenta: automobilista finisce nel fossato lungo la strada per la Fagiana
Articolo successivoCovid, in Italia 84.700 casi e 63 decessi nelle ultime 24 ore