Entro il 2020 Amazon installerà 100 locker nelle stazioni di FNM

    65

    100 Amazon Hub Locker saranno installati entro la fine del 2020 nelle stazioni ferroviarie della Lombardia dove saranno a disposizione di tutti i viaggiatori, i pendolari e delle comunità locali
    Gli Amazon Locker rappresentano una modalità semplice e comoda di ritiro degli ordini effettuati su Amazon senza alcun costo aggiuntivo
    Il primo Amazon Locker presentato presso la stazione ferroviaria di Milano Cadorna è stato personalizzato con un disegno originale ideato dallo street-artist milanese Pao

    MILANO  – Entro la fine del 2020 100 Amazon Locker saranno installati nelle stazioni della rete di FERROVIENORD in Lombardia. Grazie all’installazione dei Locker, Amazon sarà in grado di offrire apendolari e residenti una modalità di ritiro dei pacchi semplice e sicura.
    “Molti clienti Amazon sono spesso in viaggio e vogliono ricevere i loro ordini nel momento e nel posto più comodo per loro” ha dichiarato Alessia De Col, responsabile del programma Amazon Hub in Italia e Spagna.
    “Amazon è impegnata nel rendere la vita dei suoi clienti sempre più semplice, siamo quindi felici di poter offrire loro una nuova opzione di consegna e di mettere a disposizione anche dei pendolari più impegnati i nostri Amazon Locker nelle stazioni della rete FERROVIENORD. Ci auguriamo che questo progetto sia solo il primo di lunga serie da realizzare in Italia”.

    Gli Amazon Locker permettono ai clienti di ricevere gli ordini effettuati su Amazon presso il punto di ritiro che preferiscono in modo semplice e sicuro, senza alcun costo aggiuntivo. La maggior parte dei Locker sono accessibili ai clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La consegna presso gli Amazon Locker è disponibile per milioni di prodotti in vendita su Amazon.it con la possibilità di scegliere fra le opzioni di spedizione in un giorno oppure standard. In media i clienti che utilizzano i Locker riescono a ritirare o restituire un pacco in meno di
    un minuto.
    Pao, street-artist simbolo di Milano – che ha colorato la città con le sue opere come i famosissimi pinguini realizzati sui panettoni di cemento – ha appositamente ideato un disegno per il Locker di Milano Cadorna “La street art nell’arco di 20 anni si è trasformata da movimento underground, malvisto da amministrazioni e cittadini a risorsa per rendere più vivibili ed umane le città, contribuendo a trasformare non luoghi donandogli spesso una nuova identità”. ha commentato Pao.
    Dopo aver completato l’acquisto su Amazon, il cliente procederà con il pagamento e selezionerà un Amazon Locker. Non appena l’ordine sarà arrivato a destinazione, il cliente riceverà una mail di notifica con un codice unico, l’indirizzo e gli orari di apertura dell’Amazon Locker selezionato. Da quel momento avrà a disposizione tre giorni per il ritiro del pacco. Al momento del ritiro potrà scegliere se digitare il codice ricevuto via mail o scansionare il codice a barre che apriranno la casella del Locker contente il suo ordine.

    I Locker sono un servizio che fa parte dell’offerta Amazon Hub, che comprende anche Counter, pensata per rendere il ritiro degli ordini il più comodo possibile. In tutta Italia sono presenti oltre un migliaio di Locker che offrono ai clienti una modalità di ritiro degli ordini alternativa, comoda e sicura senza alcun costo aggiuntivo.

    Per maggiori informazioni in merito a utilizzo e presenza degli Amazon Locker, visita il sito amazon.it/locker.

     

     

    Articolo precedenteMagenta, inaugurata la mostra dei presepi. L’appello: “Trovate un posto fisso per farla diventare permanente” (VIDEO)
    Articolo successivoL’immenso sguardo dei giovani. Irene Bertoglio intervista Carlo Climati