Ennesimo incidente (non grave) all’incrocio tra Robecco e Magenta

    163

     

     

    ROBECCO/MAGENTA – Ennesimo incidente, poco fa, all’ormai tristemente noto incrocio tra Robecco e Magenta. 

    Due auto, attorno a mezzogiorno, si sono scontrate all’intersezione tra la provinciale proveniente da Robecco e lo svincolo con la zona industriale della città. Fortunatamente, solo tanta paura, ma nessun danno alle persone dei due veicoli.

    Foto di repertorio

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Oltre alle due auto coinvolte a causa della consueta, classica e reiterata mancata precedenza (le auto che provengono da Magenta e si dirigono a Robecco finiscono troppo spesso per entrare in collisione con chi arriva proprio da Robecco), si è formata una coda dovuta alle altre auto non coinvolte dal sinistro ma giocoforza bloccate, da entrambe le direzioni,

    Purtroppo,  quest’incrocio è stato teatro di moltissimi sinistri stradali. Serve una rotonda. Lo diciamo e lo scriviamo da tempo. Troppo. E serve un intervento radicale sulla rete stradale dell’est Ticino.

    Articolo precedentePontevecchio, semaforo divelto nella notte. Gelli: ‘Fate attenzione’
    Articolo successivoGiovani InCorto: anche a scuola si fa cinema