NewsStuzzicamenti

“Enciclopedia delle scuse improbabili”, ovvero, la nobile arte studentesca dello svicolare

Di Laura Giulia D'Orso

Finite le scuole, terminate le lezioni, non c’è più motivo che tenga per doversi arrabattare a trovare scuse fantastiche e fantasiose per giustificare assenze o impreparazioni alle interrogazioni dei professori. Nel corso dell’anno ormai agli sgoccioli, una rivista per ragazzini è andata a spulciare sui diari scolastici ormai buoni solo per i ricordi di un altro periodo della vita passata.

Le scuse si sprecano, dalla febbre improvvisa all’indisposizione di qualche parente, dall’improvviso impegno di lavoro, al guasto domestico.

L’inventiva in questo campo non manca di certo! Poi, diciamocela tutti, noi Italiani siamo maestri nell’arte dello “svicolare”.

A volte, però, ci si lascia prendere un po’ troppo la mano e la bugia non regge più. La raccolta fatta dagli autori comprende sia le “giustificazioni”dei genitori sia quelle dei ragazzi ed è sorprendente, se non addirittura, esilarante leggerne alcune.

Prof, mi giustifico … Non ho fatto i compiti perché… Giustifico il ritardo con… Ieri ero assente per colpa di…

Ecco quindi, qui si seguito, raccolgo le 12 scuse tra le più assurde che sono state inventate per non andare a scuola.

  1. Il Mammone – Mia madre non mi vuole allacciarmi le stringhe e mi sono infortunato cadendo. (Se avete più di 5 anni, dubito possiate essere lontanamente credibili).
  2. Il Volenteroso – Sarebbe fantastico arrivare a scuola puntuali ma il mio cane ha mangiato le chiavi della macchina e non so come arrivare. (Una mia amica aveva un labrador che si mangiava i telecomandi come fossero crocchette quindi su questa potremmo anche crederci). Speriamo tuttavia che il cane sia in perfetta salute adesso!
  3. Superstizione – Un gatto nero mi ha attraversato la strada e rischierei la vita ad uscire di casa per venire a scuola. (Balle! Mia nonna ha convissuto con un enorme gattone nero per 19 anni e non le è mai successo nulla, ma sarà …)
  4. La Viziata – Non ho l’abbigliamento adatto per uscire di casa (soprattutto le ragazzine dai 13 anni in sudi età) avendo tra l’altro l’armadio stracolmo che nemmeno Paris Hilton in confronto possiede!
  5. L’Altruista – Oggi non sono venuto a scuola perché sono di pessimo umore e rovinerei la giornata alla classe e anche a lei, prof!
  6. Lavoro minorile – da un padre “Giustifico mio figlio per l’assenza del 20/05/19 perché doveva zappare l’orto e raccogliere le patate.
  7. L’Agronomo – Non sono potuto venire a scuola perché sono andato a raccogliere i funghi. Inoltre, la avverto che fra poco mi dovrò assentare per andare a castagne.

8.Segretissimo – da una madre: ”Per motivi strettamente segreti e personali mia figlia non ha potuto svolgere i compiti”

9. Presenze occulte – Scusi prof, ieri non sono potuto venire a scuola perché l’oroscopo me lo sconsigliava vivamente.

  1. La Sincera – da una madre: gentile Professore, La prego di voler giustificare mio figlio dal non aver studiato perché non ha capito assolutamente niente della sua spiegazione.
  2. Malattie rare: a) mio figlio non è potuto venire a scuola in quanto affetto da pidocchiulosi ma adesso se ne è liberato. b) L’alunno si giustifica dicendo di esser contaminato dal polonio 210. c)Mirco non è potuto venire a scuola causa malattia di terzo tipo.(?!)

12 Varie ed eventuali – a) L’alunno Paolo G. giustifica il ritardo del 23/04 dicendo: “Volevo finire il sogno di stanotte perché era troppo bello”. b) L’alunno Marco R. giustifica l’assenza del 12/11 perché “ilfratello non usciva dal bagno”. c) Prego di voler giustificare mio figlio M. per tutte le assenze effettuate al sabato mattina. Purtroppo io ingenuamente gli ho creduto quando mi ha detto che nella nuova scuola al sabato non c’era lezione. Mi dispiace sinceramente!

Buone vacanze a tutti e in bocca al lupo a tutti coloro che dovranno affrontare gli Esami di Stato!

 

A cura di Laura Giulia D’Orso

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi