Elette Laura Ravetto (Camera) e Isabella Rauti (Senato)

156

TURBIGO – Nelle elezioni politiche del 2018 la Lega risultò essere il primo partito all’interno del Centrodestra: Lega: 1145 (29,56%); Movimento 5 Stelle: 847 (21,86%); Forza Italia: 633 (16.34%) Fratelli d’Italia: 241 (5,44%). Allora, nel 2018, al Senato fu eletto Ignazio la Russa di Fratelli d’Italia, mentre Lucrezia Mantovani (non eletta) fu recuperata successivamente a seguito delle dimissioni di Guido Crosetto. I Cinque Stelle presero più o meno i voti del 2013, mentre il grande balzo in avanti lo fece ‘Fratelli d’Italia’ (da 60 voti nel 2013 ai 241 nel 2018), salto triplo che è continuato nelle scorse elezioni toccando i mille voti in paese.

RISULTATI. Nelle elezioni del 25 settembre 2022, alla Camera (maggioritario) è stata eletta, nel centrodestra, Laura Ravetto (Lega, ex Forza Italia) con 1899 voti (55,46%), con i seguenti voti di lista: FdI 1003 (31,87%); Lega 470 (14,93%); Forza Italia 322 (10,23%); Moderati 29 (0,92%).

Il sindaco di Inveruno Sara Bettinelli (Pd) alfiere del centrosinistra si è fermata a 875 voti (25,55%) con i seguenti voti di lista: PD 525 (16,68%); + Europa 120 (3,81); Verdi 109 (3,46); Impegno civico (Di Maio) 11 (0,35).

Al Senato vince Isabella Rauti (1913 voti – 56,07%), mentre perde Emanuele Fiano con 842 voti (24,08%). I voti di lista sono più o meno uguali a quelli della Camera dei Deputati.

E’ evidente lo spostamento dei voti all’interno del centrodestra: quelli persi dalla Lega e Forza Italia sono finiti a Fratelli d’Italia, mentre il centrosinistra è sempre stato perdente negli ultimi vent’anni, anche nelle comunali.

Articolo precedenteMagenta e Mesero pronte a festeggiare il centenario dalla nascita di Santa Gianna, presentati gli eventi (VIDEO)
Articolo successivoI giovedì culturali a cura di Laura Agnoletto Baj con la Pro loco di San Giorgio su Legnano