‘++Eduscopio 2020, le migliori scuole d’Italia: Quasimodo, esce il Classsico ed entra Scienze Umane. Tra i ‘tecnici’ il Marcora di Inveruno

46

 

MAGENTA INVERUNO – Da anni, ormai, un’illustre fondazione culturale stila ogni 12 mesi la classificia delle migliori scuole superiori d’Italia, siano esse nelle grandi città o in provincia.

Si tratta del progetto Eduscopio, curato dalla Fondazione Agnelli, che l’altro ieri ha reso noti i dati con la classifica delle scuole superiori di Milano (con un raggio di 10 e 30 km) che preparano meglio agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma.

La divisione è fatta per indirizzo di studio: da una parte licei e istituti tecnici in grado di orientare gli studenti verso il successivo passaggio universitario; dall’altra gli istituti tecnici e professionali che rilasciano un diploma adatto a trovare subito lavoro dopo la scuola dell’obbligo.

E se a Milano città i primi posti sono appannaggio dei grandi istituti, al vertice da decenni (Manzoni, Carducci, Berchet, Vittorio Veneto), la curiosità era (ed è sempre) quella di capire come sono posizionate le scuole dell’Est Ticino e dell’Ovest Milanese.

Sotto questo profilo le notizie (e le novità) sono parecchie. A partire dal Liceo Classsico, l’indirizzo scolastico ‘principe’, tradizionalmente il primo ad essere preso in considerazione.

Ebbene, nella classifica 2020 di Eduscopio non risulta esserci il Quasimodo di Magenta, presente invece negli anni scorsi; il miglior Classico fuori da Milano + il Crespi di Busto Arsizio, mentre all’undicesimo posto si posiziona il Galileo Galilei di Legnano.

Il Quasimodo, tuttavia, si prende la rivincita nella sezione dell’indirizzo Scienze Umane (uno di quelli più recenti inseriti in ambito formativo): tra Milano e provincia, il Liceo di Scienze Umane a Magenta si classifica ottavo. Il Crespi di Busto in questo caso è addirittura terzo, mentre il Galilei di Legnano è undicesimo.

Oltre ai Licei, ovviamente, ci sono anche le scuole a indirizzo scientifico, tecnico e ragionieristico. Nella graduatoria dei Licei scientifici l’unico istituto del territorio a piazzarsi è l’Arturo Tosi di Busto Arsizio.

Si piazza invece nella ‘top ten'( anzi, eleven..) degli istituti ad indirizzo tecnico economico l’IIS Marcora di Inveruno, che si piazza all’ottavo posto tra Milano, provincia e raggio di 30 chilometri dalla metropoli. 

Classifica in cui figura, al sesto posto, il Falcone di Corsico.

Eduscopio si sta ormai imponendo come strumento privilegiato, a disposizione di genitori e studenti, per la scelta degli indirizzi scolastici e degli istituti.

L’Est Ticino ‘pianta’ ancora qualche bandierina, confermando il prestigio del ‘Salvatore Quasimodo’ di Magenta, ed ovviamente auspicando che nel 2021 i ‘nostri’ istituti menzionati tra i migliori siano ancora di più. 

 

 

 

Articolo precedenteAnche Nerviano ricorda don Emilio Colombo: oggi i funerali a Magenta
Articolo successivo‘++Abbiategrasso, da settimana prossima via alle vaccinazioni antinfluenzali in fiera