E’ partita l’avventura dell’Inter Club Legnano ‘Nicola Berti’ Copia

    59

    LEGNANO –  Cresce l’entusiasmo tra i tifosi nerazzurri dopo il ritorno in Champions Leuague e una campagna acquisti partita con il botto e che finalmente, pare essere all’altezza della fama e del blasone dell’Inter con oltre 30 mila tessere già staccate – anche le società non comunica il dato ufficiale – Sarà anche per questo che i nerazzurri legnanesi si sono decisi a compiere il grande passo.

    Così ieri sera è iniziata ufficialmente l’avventura dell’Inter Club ‘Nicola Berti’ idolo nerazzurro degli anni ’80 e dell’Inter dei record di Giovanni Trapattoni. Ieri per il debutto era presente Alessandro Scanziani (nella foto il primo in piedi da sinistra e poi ancora sotto) centrocampista che ha militato nella Beneamata negli anni ‘Settanta, all’epoca del ‘sergente di ferro’ Eugenio Bersellini – mancato proprio pochi mesi fa – e del presidente Ivanoe Fraizzoli. 

     Nota curiosa tra i soci fondatori dell’Inter Club non poteva non esserci Beppe Oliva (nella foto sopra fuori dal ‘Meazza’), sindacalista cislino con due grandi passioni irrefrenabili: la pesca e, appunto, l’Inter.  Fedelissimo nerazzurro da anni indefesso segue le sorti (avverse e non) della sua Pazza Inter dal suo seggiolino del secondo anello verde. Con il freddo, con la pioggia o con il caldo afoso di agosto Beppe c’è.  Intanto assieme agli altri compagni di tifo si sta preparando per una stagione che, secondo gli auspici, oltre riportare l’Inter a calcare i palcoscenici europei che contano, la potrà rivedere protagonista anche in Italia. Magari alzando al cielo qualche trofeo.

     

    A proposito, al momento i tesserati dell’Inter Club Legnano sono una settantina circa e la sede è il circolo di Legnarello in via Dante. 

    Articolo precedenteDonna denuncia ai Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso: “Mio marito mi ha violentata”
    Articolo successivoL’Italia non entra ai mondiali: Sportlyne vende più magliette dell’Islanda…