Due rapine ad Abbiategrasso sabato sera, all’Esselunga e all’Eurospin

4

ABBIATEGRASSO Due rapine in contemporanea ad Abbiategrasso. Sabato sera alle 20.30 all’Esselunga di via Dante si è presentato un uomo con il volto scoperto e dall’accento italiano. Ha minacciato gli addetti al magazzino con un cacciavite e si è allontanato con un carrello della spesa carico di merce. Inseguito dai magazzinieri ha abbandonato il carrello allontanandosi a piedi per le vie limitrofe. La merce è stata recuperata e restituita al supermercato. I carabinieri della stazione di Abbiategrasso stanno indagando sull’episodio.

Dieci minuti dopo, sempre ad Abbiategrasso ma all’Eurospin di via Carducci, un uomo descritto come probabile nordafricano e con il volto parzialmente coperto da una sciarpa e con due guanti calzati, ha minacciato la cassiera con un cacciavite costringendola a consegnare l’incasso pari a 803 euro. Quindi è fuggito a piedi facendo perdere le tracce.

Articolo precedenteIl Proust del mese con Luca Rondena
Articolo successivoPrimarie Pd arrivano i primi dati: affluenza in crescita