Due forti esplosioni nel Mendrisiotto svizzero: scoppia il panico sui social

    68
    MAGENTA – Due botti violentissimi, avvertiti in mezza Lombardia. Subito sui social network è scattato il tam tam. Anche in tutto l’est Ticino, specie nella parte più a nord, sono iniziate ad arrivare segnalazioni sui molti gruppi facebook attivi. Nessun evento catastrofico per fortuna. Come riferisce, infatti, il sito svizzero Ticino On line le due forti esplosioni sono state udite anche in quel di Chiasso e Stabio, nel pieno della regione del Mendrisiotto svizzero.

    Di cosa si è trattato? La risposta arriva da chi, alzati gli occhi al cielo, ha notato due caccia rompere il muro del suono. Il boato, in sostanza era il classico boom sonico che viene prodotto  – come spiega wikipedia – dal cono di Mach generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove con velocità superiore alla velocità del suono.

    Articolo precedenteBoffalora, i ladri hanno usato gas acetilene per rubare le banconote
    Articolo successivoBoati in Lombardia: caccia in volo dopo allarme per aereo linea