+Dopo sei mesi nello spazio, Samantha Cristoforetti è tornata

250

 

 Trascorsi quasi sei mesi a bordo della ISS, della quale dal 28 settembre era al comando – prima astronauta donna italiana ed europea alla guida della Stazione – Samantha Cristoforetti ha fatto rientro sulla Terra.

Dopo due rinvii causati dal maltempo, quest’oggi è andato a buon fine il viaggio di ritorno dell’equipaggio della Crew-4 – di cui l’astronauta italiana ha fatto parte insieme a Kjell Lindgren e ai suoi colleghi della Nasa Jessica Watkins e Bob Hines – sulla Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale. L’ammaraggio (splashdown) della navetta Dragon Freedom, frenata nella discesa da 4 paracadute, è avvenuto senza problemi secondo il timing previsto, intorno alle 23.56 ora italiana, nelll’Oceano atlantico, al largo di delle coste delle Florida (Jacksonville). Il buon esito dell’ammaraggio è stato stato salutato con un caloroso applauso al quartier generale della Nasa. Ora la Crew Dragon verrà prelevata dalla nave specializzata per il recupero e poi gli astronauti verranno aiutati a uscire dalla capsula. AstroSamantha, sulla ISS dal 27 aprile scorso con la missione Minerva, è giunta così al al termine della sua seconda esperienza sull’avamposto spaziale, dopo la missione Futura dell’ASI nel 2014. Cristoforetti è la prima astronauta italiana ad aver sperimentato questa tipologia di rientro.

Articolo precedente+Toto-Governo, i silenzi del soldato Sgara da Marcallo. Ministro difficile, forse vice. Ma in politica conta solo una cosa: il ‘vidarem’
Articolo successivo+Napoli, Torre Annunziata e persino Capri: 662 furbetti del Reddito di Cittadinanza, 15 milioni di euro sottratti allo Stato