Dopo due anni torna “Milano Monza Motor Show” dal 16 al 19 giugno

219

 

MILANO – Torna dopo due anni di stop il ‘MiMo -Milano Monza motor show’ giunto alla seconda edizione e articolato su due giornate milanesi e due monzesi.
I due momenti fondamentali della prima giornata sono il taglio del nastro, giovedì 16 giugno, alle ore 10, in piazzetta Reale (piazza Duomo) alla presenza dell’assessore regionale Fabrizio Sala e del presidente di ‘MiMo’ Andrea Levy e alle 19 sempre in Duomo con la partenza della ‘Premiere parade‘ ovvero la parata di super-car che gireranno intorno alla piazza guidate dai manager dei brand in esposizione.

Venerdì 17 giugno, invece, un momento di riflessione e di lavoro per tutti gli addetti del settore automotive con il convegno organizzato insieme a Regione Lombardia all’auditorium ‘Testori’ piazza Città di Lombardia dal titolo ‘Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità’ a partire dalle ore 14.
(Immagini di repertorio)
Così l’assessore alla Ricerca e Innovazione, Fabrizio Sala: “Questo evento, e il convegno in Regione in particolare, conferma il ruolo di primo piano dell’industria automobilistica nel nostro Paese, che sta rivoluzionando ormai quotidianamente il modo di vivere e di muoversi di tutti noi.
L’innovazione e le tecnologie applicate al campo della mobilità rappresentano la nuova sfida per il futuro delle grandi aree metropolitane per risolvere i problemi di traffico e di inquinamento ambientale”.
Assistere al simposio in presenza è semplice, basta un clic su www.milanomonza.com compilando il form che dà diritto all’ingresso gratuito.

Sabato 18 e domenica 19, poi, Monza sarà protagonista con il passaggio della 40esima edizione della MilleMiglia in autodromo alle 11. Domenica infine spazio alle super-car che sfrecceranno sull’asfalto del ‘tempio della velocità’ a chiusura dell’evento.

Articolo precedenteCultura, l’Assessore Galli presenta i dati della Lombardia: 42% imprese culturali creative è nella nostra regione
Articolo successivoVasto incendio devasta un campo agricolo tra Bernate Ticino e la frazione di Casate (VIDEO)