Domenica ULTIMA GIORNATA D’APERTURA della mostra “On the Edge of Time” a Villa Arconati di Bollate

166

BOLLATE – Domenica 16 Ottobre, in occasione dell’ultima giornata d’apertura della mostra On the Edge of Time, la scrittrice e poetessa Maria Rosaria Valentini dialoga con le stanze di Villa Arconati e le opere di Angela Lyn, leggendo brani da alcuni suoi romanzi e testi poetici. Le parole dell’autrice seguono i sentieri proposti da Angela Lyn e si legano con passione al passato che appartiene alla Villa.

Nelle stanze risuonano movimenti e passi che portano l’autrice a esplorare il tempo e i suoi confini, ad attraversare, con i propri mezzi, il tema proposto dall’artista Angela Lyn: On the Edge of Time.  Nasce così il desiderio di rintracciare voci che forano margini, centri e periferie dell’anima. Voci che sembrano esplodere nella bellezza di Villa Arconati. In una sorta di itinerario intimo, alcuni personaggi femminili raccontano il loro rapporto con i giorni di ieri e giorni di oggi, seminando sillabe in uno spazio denso di forze ed echi, alla ricerca di storia e di storie. Le letture sono accompagnate da interventi sonori di Nicolò Mellini.

VOCI e SUONI – On the Edge of Time – Domenica 16 Ottobre, ore 15.00

Biglietto Unico € 10 (include ingresso alla Villa e al Giardino monumentale)

Prenotazione obbligatoria>> https://www.eventbrite.it/e/biglietti-voci-e-suoni-on-the-edge-of-time-429173237707

LA MOSTRA

On the Edge of time è la più grande mostra monografica dell’artista Angela Lyn: l’esposizione conduce lo spettatore in un viaggio attraverso venticinque stanze della Villa, esplorando questioni di identità, genere e cultura nella loro relazione con il tempo e lo spazio. Angela Lyn realizza una ricostruzione poetica di narrazioni storiche e personali, smantellando finemente le nostre percezioni lineari di tempo e luogo.

In un percorso personale e intimo, On the Edge of Time riunisce i viaggi artistici di Angela Lyn, gli episodi della sua vita e le emanazioni storiche della Villa in un momento persistente che invita gli spettatori a interagire con il suo lavoro e a connettersi con i propri ricordi ed esperienze.

L’esposizione riunisce per la prima volta oltre centocinquanta opere originali, che includono dipinti, disegni, sculture, installazioni, testi e opere video. La mostra offre una visione completa del linguaggio artistico di Angela Lyn, creando un’armoniosa sinergia con la consumata opulenza dell’architettura barocca.

Angela Lyn è nata da padre cinese e madre inglese ed è cresciuta nel Regno Unito e negli Stati Uniti. All’età di diciassette anni si è recata a Taiwan per ricercare le sue radici cinesi. Dopo gli studi di belle arti a Londra, si è trasferita in Svizzera e dal 1994 vive a Lugano. È sposata ed è madre di tre figli.

Li Zhenhua è il curatore della mostra. Risiede a Zurigo, Berlino e Pechino ed è ampiamente noto per il suo lavoro curatoriale per Art Basel Hong Kong e per importanti mostre in musei come il K11 e il Minsheng Art Museum di Shanghai. In Europa, ha curato China, China, China! – una mostra alla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze. La collaborazione con Angela Lyn si basa sulla loro comune indagine sull’esperienza interculturale.

 

Angela Lyn – ON THE EDGE OF TIME

Villa Arconati

3 aprile – 16 ottobre 2022

 

Visitabile tutte le domeniche

Inclusa nel biglietto d’ingresso alla Villa

 

Info e Prenotazioni:

www.villaarconati-far.it

info@fondazioneaugustorancilio.com

+39.393.8680934

+39.02.3502217

Articolo precedente+++ Attenzione: il Vivian’s di Arluno cerca un pasticciere con esperienza +++
Articolo successivoCorbetta, caso Vismara: condannata a due anni e sei mesi anche la moglie dell’ex comandante di Trezzano Furci