Domenica 15 maggio torna la giornata dedicata al “Verde Pulito”

173

Il sindaco Braga: “Mantenere pulito il nostro territorio è un atto di amore”

 

ROBECCHETTO CON INDUNO – Il rispetto dell’ambiente in cui si vive è un atto di amore. A Robecchetto con Induno tutto è pronto per l’edizione 2022 della “Giornata del Verde Pulito”, un evento promosso dall’Amministrazione comunale in sinergia con l’Associazione locale Sezione Cacciatori.

«La giornata per la pulizia delle aree verdi del territorio comunale si terrà domenica 15 maggio 2022 con ritrovo e partenza alle ore 9.00 da Piazza Vittorio Emanuele», afferma il vicesindaco e assessore all’Ambiente Alessandro Mollica.

I cittadini che vogliono aderire all’iniziativa ambientale devono iscriversi entro giovedì 12 maggio presso la sede dell’Associazione Cacciatori a Malvaglio o in alternativa presso l’URP – Ufficio Pubbliche Relazioni del Municipio.

 

«Ai volontari saranno consegnati guanti e sacchetti e al termine della giornata di pulizia saranno invitati a partecipare a un pranzo gratuito presso la “Casetta nel Bosco” organizzato dagli “Amici del Bosco”.  – spiega il sindaco Giorgio BragaÈ un altro piccolo passo in avanti verso il ritorno alla piena normalità dopo i lunghi mesi di restrizioni per la pandemia, una valida occasione per stare insieme e contribuire a pulire il nostro territorio pregiato perché verde e ricco di acque.

Un territorio che oltre all’abbandono sconsiderato di rifiuti, continua a essere minacciato da grandi infrastrutture come l’annunciato ampliamento dell’aeroporto di Malpensa verso Sud. Questa Amministrazione farà, come sempre la sua parte, per tutelare e valorizzarlo, soprattutto a vantaggio delle future generazioni cui sarà lasciato in eredità, anche attraverso iniziative consolidate e positive come “La Giornata del Verde Pulito”».

Articolo precedenteQuarta dose: come valutare se farla? Da Cerba HealthCare il nuovo test che rileva la risposta delle cellule T memoria
Articolo successivoAbbiategrasso, è tempo di lavori in corso: da oggi maxi piano asfalti. Tutte le modifiche