Domani sera in Corte Salcano “La Bella & la Bestia”. Appuntamento con inizio alle ore 21

173

Una fiaba senza tempo dal lieto fine d’obbligo, rivisitata in chiave onirica e moderna da Centro Teatro dei Navigli, in cui il musical e la prosa per bambini si mescolano creando un prodotto coinvolgente e irresistibile per grandi e piccini. Ecco a voi La Bella e la Bestia!

 

 

ALBAIRATE – Liberamente ispirato alla fiaba originale di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont, lo spettacolo vede protagonista Belle, dolce e pura di cuore, al contrario delle due sorelle vanitose e presuntuose, ardentemente desiderose di sposare un nobile e impreziosirsi di gioielli e di vestiti sfarzosi. Il loro papà, un vedovo e ricco mercante, perse un giorno tutti i suoi averi e fu costretto a trasferirsi insieme alle sue tre figlie, nelle campagne della provincia, abbandonando l’amata città. Un giorno il buon mercante scoprì che una delle sue navi era riuscita ad arrivare in porto salvandosi dalla distruzione; così egli partì per scoprire se gli fosse ancora rimasto qualcosa di valore. Prima di partire chiese alle figlie quale dono desiderassero per il suo ritorno. Mentre le due viziate sorelle chiesero vestiti e gioielli, Belle chiese solo una rosa. Sulla via del ritorno a casa il mercante si imbatté in una bufera di neve e trovò rifugio in un misterioso castello, dove scorse un roseto. Proprio mentre stava per cogliere la rosa più bella un’orribile bestia lo fermò e lo ammonì: quel gesto meritava la morte! Nonostante le suppliche del mercante la bestia non si impietosì, ma fece una proposta al mercante: gli avrebbe risparmiato la vita se lui avesse accettato di consegnargli Belle.

Questo l’antefatto dell’inizio della storia d’amore più celebre di tutti i tempi, quello tra la buona e semplice Belle e un’orribile Bestia, il cui cuore, però, si scoprirà essere quello di un principe…

Uno spettacolo di teatro ragazzi consigliato ai bambini dai 4 anni in su e per le loro famiglie, una commedia ricca di emozioni, divertimento e insegnamenti importanti.

Regia 
Luca Cairati

Con
G. Mezzatesta, M.Misceo, M. Finulli

Come si partecipa?
Per partecipare occorre prenotare scrivendo o chiamando i contatti sotto indicati.

Info Biglietti:
mail: info@teatrodeinavigli.com
cell: 3456711773 – 3480136683

“Così fece per cogliere il fiore più bello per la sua dolce Belle; ma proprio mentre stava per coglierlo una terribile ed enorme bestia lo fermò, lo rimproverò e lo ammonì: questo gesto meritava la morte. Il mercante, spaventato, cercò di spiegarsi, di raccontargli della giovane e umile figlia. La Bestia non volle udire ragione alcuna, ma gli fece una proposta: avrebbe avuto salva la vita, se gli avesse portato la ragazza…”

Articolo precedenteAl via “Puliamo il mondo” nelle scuole lombarde
Articolo successivoMini Rockingham GT Edition, una limited edition di 50 unità