CronacaNews

Domani sciopero dei treni dalle 9 alle 17. Si protesta contro i tagli alla sicurezza

Domani 16 giugno, dalle 9 alle 17, è stato indetto uno sciopero nazionale del personale ferroviario. Dopo l’aggressione di giovedì 11 giugno nella stazione di Milano Villapizzone del capotreno, brutalmente attaccato a colpi di machete, la sigla sindacale “Orsa” protesterà contro i tagli alla sicurezza.

Infatti è già da venerdì 12 giugno alle 19 che sui treni non si controllano più biglietti. Tutta colpa dei tagli alla sicurezza che hanno obbligato gli uffici della polfer a chiudere alle 19. Allo sciopero di domani parteciperanno il personale mobile e quello addetto all’assistenza clienti di Trenitalia, Trenord e Ntv (Italo). I disguidi per i pendolari, però, potranno essere minimi visto che allo sciopero partecipa solo la sigla sindacale “Orsa” e, al momento, non altre.

Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi