Discarica abusiva (di rottami auto) scoperta a Canegrate

Le Fiamme Gialle, avvalendosi peraltro del supporto dei tecnici dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale Lombardia e della Polizia Locale di Canegrate, hanno proceduto al sequestro dell’area

+ Segui Ticino Notizie

Ricevi le notizie prima di tutti e rimani aggiornato su quello che offre il territorio in cui vivi.

La Guardia di Finanza di Milano e del Reparto Operativo Aeronavale di Como hanno individuato nel Comune di Canegrate una discarica abusiva all’interno della quale erano presenti numerosi veicoli e rottami di autovetture a contatto diretto con il terreno non impermeabilizzato, oltre a fabbricati edificati in assenza di autorizzazione nei quali era stata allestita un’autofficina. Sull’area di oltre 3000 erano presenti rifiuti per 60 tonnellate e fabbricati edificati nei pressi di un corso fluviale.

I successivi riscontri, svolti dal Gruppo della Guardia di Finanza di Legnano in stretta sinergia con la componente aereonavale, hanno avvalorato l’ipotesi investigativa che il sito fosse destinato allo stoccaggio e al deposito illecito di rifiuti. Le Fiamme Gialle, avvalendosi peraltro del supporto dei tecnici dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale Lombardia e della Polizia Locale di Canegrate, hanno proceduto al sequestro dell’area ed al suo affidamento in giudiziale custodia al proprietario, segnalandolo alla Procura di Milano per realizzazione e gestione di discarica non autorizzata, abusivismo edilizio in area di interesse paesaggistico/ambientale e abusivo esercizio di attività di gestione di veicoli fuori uso e di rifiuti.

■ Prima Pagina

Ultim'ora

Pubblicità

Ultim'ora nazionali

Pubblicità

contenuti dei partner