+Diasorin, archiviata indagine sulla Lombardia. Cecchetti: bene, però due anni di fango

183

 

MILANO  “Lieti di apprendere che dopo quasi due anni di indagini la Procura di Milano abbia chiesto l’archiviazione dell’inchiesta su una presunta turbativa d’asta per l’affidamento diretto da parte della centrale acquisti regionale Aria spa a Diasorin di una fornitura, di 500mila kit per test sierologici per la rilevazione di anticorpi Covid nell’aprile del 2020 in piena prima ondata.

 

Lieti di vedere che la Procura di Milano abbia contestualizzato il momento di enorme emergenza in cui avvennero i fatti”. Lo afferma Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

“Tutto chiarito, bene, ma non benissimo – rimarca – perché restano quintalate di fango gratuitamente scagliate da sinistra, dalle opposizioni, contro la giunta regionale lombarda condannata mediaticamente, anche da una certa parte di stampa schierata, ancora prima che si iniziassero le indagini che oggi hanno portato ad un’archiviazione della vicenda. Inutile sperare che serva di lezione, tanto non succederà”.

Articolo precedente++Venerdì 14 riaprono due moduli dell’ospedale in Fiera a Milano
Articolo successivo+Moratti: più di 6 milioni i lombardi che hanno prenotato la terza dose