CronacaNews

De Corato: “Non più differibile l’utilizzo dei nuclei di Polizia Ambientale”

Le parole dell'Assessore lombardo dopo l'ennesimo incendio divampato in un sito di stoccaggio rifiuti

MILANO – “L’utilizzo dei nuclei di Polizia ambientale nei Comuni lombardi, non e’ piu’ differibile”.  Lo dichiara l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e
Polizia locale, Riccardo De Corato a seguito dell’incendio avvenuto la scorsa notte a Codogno (LO) all’interno di un’azienda di trattamento di rifiuti.

INDICAZIONI DI REGIONE LOMBARDIA – “Abbiamo gia’ suggerito in diverse occasioni – ha aggiunto l’assessore – quanto sia fondamentale per gli enti servirsi dei ‘nuclei’, cosi’ come e’ importante partecipare ai bandi regionali per le dotazioni
strumentali. L’obiettivo e’ quello di fornire agli agenti i mezzi per prevenire lo sversamento di rifiuti, monitorando zone a rischio e lo stoccaggio abusivo di rifiuti e controllando le attivita’ regolari di gestione”.

PROSSIMO MESE DI OTTOBRE NUOVI BANDI PER DOTAZIONI STRUMENTALI – “Ad ottobre Regione Lombardia – ha concluso De Corato – bandira’ un nuovo avviso, rivolto ai Comuni, finalizzato all’acquisto di dotazioni strumentali. Nel bando scorso, concluso a maggio, erano previsti contributi per acquisto, tra l’altro, di droni e
fototrappole”.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi