Cultura/Tempo LiberoNews

Dal New Ideal di Magenta (e da Corbetta) a Sanremo Giovani: che bravo, Andrea Biagioni

 

MAGENTA – Dal New Ideal (e da Corbetta) a Sanremo Giovani. Una bella impresa per Andrea Biagioni.

E’ stato proprio il direttore artistico Claudio Baglioni, in diretta a Radio2 Social Clubad annunciare martedì scorso i 24 finalisti di Sanremo Giovani 2018, la competizione musicale di RaiUno che mette in palio due posti d’oro per il Festival di Sanremo 2019. Infatti i vincitori delle due serate di Sanremo Giovani andranno direttamente sul palco dell’Ariston tra i big.

Da X Factor (curiosità: anche lui eliminato in semifinale e anche lui come i Ros aveva come giudice Manuel Agnelli) arriva anche Andrea Biagioni, di Lucca.

Andrea ha 28 anni, vive a Lucca ed è un insegnante di chitarra. Si avvicina alla musica all’età di 10 anni, prima al pianoforte e poi, da autodidatta, alla chitarra, strumento da cui non si è più separato. Dopo i 15 anni inizia a esibirsi in vari locali, prima da solo, poi accompagnato da più bands. Andrea scrive brani in inglese e in italiano, e cerca di trasmettere la sua passione per la chitarra ai suoi allievi. Oltre all’amore per la musica è anche attore: ha recitato in musical, e ha partecipato come comparsa in alcuni film.

Nelle scorse settimane si è esibito prima al New Ideal di Magenta e poi a Corbetta, grazie al talento da scopritori musicali di Toni Moneta, direttore artistico del locale di viale Piemonte, e di Alessandro Barry.

Buon fiuto non mente mai, complimenti ragazzi.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi