Dairago, una donazione per sostenere la Scuola Materna Rossetti Martorelli

    74

    DAIRAGO – Vuoi ricordare chi hai amato o te stesso con un bel gesto? A Dairago il consiglio di amministrazione della scuola materna ha lanciato un appello: perché non fare un’offerta a sostegno della stessa scuola e lasciare così il proprio nome scolpito sulla sua ragione sociale a fianco dell’attuale denominazione “Rossetti-Martorelli”? Il discorso parte da lontano e non ha una semplice valenza simbolica. Lo spiega lo stesso consiglio di amministrazione dicendo che “a seguito dell’entrata in vigore della legge relativa al terzo settore” sarà necessario “provvedere alla modifica dell’attuale statuto e al nome identificativo dell’ente”.

     

     

    Una modifica di carattere normativo e burocratico che apre però la strada alla possibilità di effettuare qualche commemorazione per chi si è ritenuto importante. “Se qualche cittadino – prosegue l’appello del consiglio di amministrazione che ha scelto per lanciarlo il bollettino settimanale diffuso dalla parrocchia di San Genesio – mediante generosa donazione all’istituzione vorrà essere ricordato o ricordare qualche persona cara  è pregato di contattare l’ente per l’inserimento del nuovo nominativo nella ragione sociale dell’ente in affiancamento a quello delle fondatrici”. E così, in un immediato futuro, l’asilo fondato nel 1903 per volere delle sorelle Luigia e Adelaide Rossetti quest’ultima vedova del professor Giuseppe Martorelli e legato al loro nome potrebbe annoverare altri benemeriti dairaghesi.

     

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteCanegrate: venerdì sera “Una buca per la missione”
    Articolo successivoMarcallo con Casone: la Lista Civica rinuncia al gettone di presenza