Da Esselunga in gruppi, all’Iper (Magenta) è già coda: un film già visto

    84

     

     

    MAGENTA – La foto che ci è giunta pochi minuti fa arriva da Milano, dove in uno dei punti vendita Esselunga della metropoli le persone vengono fatte entrare a gruppi.

    Era una reazione quanto meno prevedibile, considerato l’effetto indotto dalle indiscrezioni sul Dpcm firmato da Giuseppe Conte nella notte, ma di fatto anticipato con un primo lancio poco dopo le 20 di sabato dai media.

    Ci giungono inoltre, sin dalle prime ore di stamani, segnalazioni su una forte affluenza all’Iper di Magenta, che già due settimane fa- dopo l’emissione del primo decreto- era stato preso d’assalto, al pari dell’Esselunga di Corbetta.

    Carrelli pieni e gente in coda alle casse: anche in questo caso, un effetto largamente prevedibile.

     

    Articolo precedenteEffetto Decreto, già chiusi outlet di Vicolungo e Serravalle
    Articolo successivoMilano, (per ora) niente controlli specifici su chi viaggia