AssociazioniNews

Cuori Grandi Onlus: festa d’estate per la scuola in Togo

MAGENTA – “Sarà un grande evento che richiamerà tante tante persone”. Francesco Bigogno non ha dubbi nell’annunciare per sabato primo luglio la Festa d’Estate, organizzata da ‘Cuori Grandi’, con l’obiettivo di raccogliere fondi per proseguire nella costruzione della Scuola nella missione in Togo della sorella Maristella. “Dopo la realizzazione di Materna ed Elementare, la volontà è quella di completare la proposta educativa con Media e Superiore”, spiega il presidente della onlus, ricordando quanto è stato fatto fino a oggi per la missione di Amakpape. “Sono certo che i magentini e i tanti amici di Maristella non ci faranno mancare il loro sostegno anche questa volta”, dice ringraziando in primis “i finanziatori di Villa Jacini che rendono possibile la nostra prima Festa d’Estate” e sottolinea ‘prima’, perché è sicuro che questa entrerà nel novero delle iniziative di successo (Un sipario per il Togo, Serata per Elisa, Mercatino artigianato togolese, calendario) promosse dalla Onlus. Veniamo al programma che prevede spazi di divertimento per tutte le età. L’appuntamento è alla tensostruttura di piazza Mercato, dove, dalle 17.30 alle 21 vi saranno animazione, truccabimbi e baby dance. Per chi, invece, ha qualche primavera in più dalle 20.30 e dalle 22.30 musica con la cover band ‘Sintonia’ (voce Sara Galli, chitarra Maurizio Taverna, basso Michele Basta, batteria Lele Romagnuolo), in mezzo, alle 21.30 “ad intrattenere il pubblico ci penserà il mitico Raffaele D’Ambrosio di ‘Colorado’, e, ovviamente, per tutto il tempo bar e cucina in funzione”. L’ingresso è libero.

Franco Galeazzi

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi