AssociazioniNews

Cuori Grandi Onlus: diario di bordo del viaggio in Togo

MAGENTA – “Un’esperienza meravigliosa che va al di là dell’immaginazione”. Francesco Bigogno, insieme alla sorella Anna (nella foto in evidenza insieme a Maristella), ha tenuto una conferenza stampa per fare il punto sul viaggio in Togo nella missione di Cuori Grandi Onlus. Sono stati giorni intensi per la sorella Maristella e suor Patrizia Livraga, le due grandi protagoniste di questa stupenda avventura.  “Una storia – ha ricordato Francesco – iniziata tre anni e mezzo fa e che ora prosegue oltre ogni più rosea aspettativa”.  Sono oltre 300, infatti, i bambini che ogni giorno frequentano la missione dove grazie anche al contributo della Luc Onlus viene garantita loro anche l’assistenza sanitaria. “Questi bambini non hanno nulla” ha detto Francesco “grazie a questo supporto offriamo loro anche una copertura sanitaria”. L’ultima arrivata per ordine di tempo è la Chiesa intitolata a Gesù Misericordioso lo scorso 3 aprile. “E’ stato un grande evento al quale ha preso parte anche il Vescovo di Amakpape”. Quale data migliore, del resto, di quella del 3 aprile, giorno della Divina Misericordia per una celebrazione del genere? Bigogno ha evidenziato “il legame forte e indelebile” tra il Togo e Magenta. “Perché all’interno della Chiesa sono state depositate, proprio sotto l’altare le reliquie di Santa Gianna”.  “Mia sorella è instancabile – ha proseguito Anna – dice di sì a tutti. Tutto ciò è stupefacente, riesce a sostenere dei carichi di lavoro impressionanti dalle 5 del mattino a mezzanotte. Onestamente non so come faccia, perché noi eravamo sfiancati dai 40 gradi di temperatura”.  Anna che nella vita fa l’insegnante ha potuto portare la sua testimonianza anche su questo versante: “Laggiù le classi sono di 50 bambini ma è bello sentire pulsare il sentimento più profondo della solidarietà”. Ha raccontato anche dei 200 ospiti per i quali hanno dovuto cucinare in concomitanza delle celebrazioni per la consacrazione della nuova ‘casa di Gesù’. Francesco ha concluso rilanciando la campagna di ‘Cuori Grandi Onlus’. “In Togo il bisogno è grande, per cui chi è interessato a fare questa esperienza mi contatti pure per la prossima estate”.

Ma la conferenza di stamane aveva anche un’altra ragione. Da qui la presenza di Maria Cristina Dressino e della collega Giusy Grassi in rappresentanza rispettivamente dell’Istituto Comprensivo Papa Giovanni II e Istituto Comprensivo Carlo Fontana. L’obiettivo con l’aiuto delle insegnanti è di valorizzare i lavoretti realizzati dagli studenti delle scuole primarie e secondarie che nello scorso dicembre sono diventati i protagonisti del mercatino benefico. Quest’anno la volontà è quella di organizzare una mostra, così da suggellare il legame forte con  Cuori Grandi e creare una sorta di ponte ideale con i bambini africani. Successivamente si darà vita al mercatino vero e proprio. La preside Dressino e la collega Grassi si sono dette entusiaste di questa proposta, aggiungendo anche la possibilità di proiettare video così da fare meglio comprendere agli studenti magentini la complessa realtà africana.  Ultima, ma importante notizia: a maggio Maristella dovrebbe rientrare a Magenta per qualche giorno di meritato riposo. L’occasione giusta per salutarla come si deve.

F.V.

(Qui sotto alcune belle immagini della vita nella missione. Dai lavori per la Chiesa, a quelli sartoriali con il nostro collega ‘fotoreporter sul campo’ Francesco Maria Bienati impegnato alla macchina da cucire)
12963361_994971483930026_8340519192676876714_n12993459_994971450596696_992234743324437185_n12963491_1399842953365393_457761989410504321_n12993518_1399842973365391_6842844363748411467_n12987099_994971423930032_3637419555217012307_n

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi