Cuggiono: torna il Festival del Solstizio, trentesima edizione

    227

     

    CUGGIONO – Un altro importante evento culturale dell’est Ticino bloccato nel 2020 causa Covid tornerà, ed è già una grande notizia: anche perché stiamo parlando della trentesima edizione del Festival del Solstizio d’Estate di Cuggiono, nello splendido scenario di villa Annoni.

    “Dal 26 giugno al 4 luglio 2021 terremo la trentesima edizione della Festa.
    Anche se con tutte le limitazioni e le accortezze del caso dovute alla pandemia in corso non potevamo rinunciare a questo appuntamento”, scrive sulla sua pagina Facebook, con tanto di comprensibile soddisfazione, l’Ecoistituto della Valle del Ticino.
    “Il messaggio che come sempre vogliamo mandare a tutti, sarà quello della partecipazione, del fare le cose insieme, di stabilire relazioni, di condividere riflessioni, di guardare oltre. La festa si terrà sul territorio, sul web, e domenica 4 luglio nel Parco di Villa Annoni”.

    Non potevamo rinunciare a questa iniziativa, non l’abbiamo mai fatto in tutti questi anni, non potevamo farlo ora, tanto più che questa è la trentesima edizione.
    Certo, sarà un pò diversa dal solito, più articolata per limitare il più possibile ogni problema connesso alla pandemia tuttora in corso. Avrà iniziative distribuite sul territorio e sul web, come sempre su temi culturali, ambientali, sociali, ludici, con una bella giornata finale ricca di iniziative nel parco di Villa Annoni domenica 4 luglio. 
    Il messaggio  che fin dalla prima edizione nel lontano 1992 abbiamo voluto mandare a tutti, è quello della partecipazione, della creatività, del fare le cose insieme, di stabilire relazioni, di condividere riflessioni, di guardare oltre. Per un futuro di pace tra gli umani e con la natura. Lo faremo anche quest’anno. Prossimamente programma dettagliato. Più informazioni all’indirizzo di posta elettronica info@ecoistitutoticino.org“.

    Bentornato, Festival del Solstizio.

    Articolo precedente‘++Disseqeuestrati lotti di vaccini AstraZeneca: erano diretti (anche) in Lombardia
    Articolo successivoVenerdì 28 il Water Truck di Gruppp CAP ad Abbiategrasso, in occasione del via al Giro