Cuggiono: incendio alla Ichemco, situazione sotto controllo

    59

    CUGGIONO –  Situazione sotto controllo alla ditta Ichemco di Cuggiono dopo l’incendio sprigionatosi questa mattina. A confermarlo e a tranquillizzare la popolazione tramite facebook ci ha pensato il vice sindaco  Cristian Vener: “L’incendio divampato questa mattina verso le 10, si è verificato ad un serbatoio di solvente ed è stato dovuto molto probabilmente a una carica statica che ha creato l’innesco”.

    La ditta alla avanguardia nella produzione di adesivi e termoadesivi all’acqua e a solvente è dotata di un eccellente sistema di antincendio che ha permesso il rapido contenimento e spegnimento delle fiamme. “Il rapido intervento della Polizia locale e dei Carabinieri che hanno collaborato con i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto ha permesso lo spegnimento e la messa in sicurezza dell’azienda e del perimetro territoriale. Sono inoltre intervenute 5/ 6 unita’ direttamente da Milano specializzati nel rischio chimico .Prima di mezzogiorno sono intervenuti anche l’Arpa e personale dell’Asl (ora ATS NDR)” ha spiegato il Vice Sindaco “Personalmente sono stato sul posto dall’inizio chiedendo al loro arrivo e alla fine del loro intervento all’Unita’ Speciale dei Vigili del Fuoco se c’erano problemi o rischi inquinamento per la cittadinanza e l’ambiente. Mi e’ stato risposto che sia prima che dopo un minimo di grado di inquinamento era circoscritto al perimetro dell’azienda essendo invece a zero nella parte esterna della stessa ditta”.

    L’incendio non ha provocato feriti, salvo una persona che è stata trasportata in ospedale per accertamenti per un principio d’intossicamento. 

     

     

    Articolo precedenteGelli: “Magentini sempre più poveri. Rivedremo le fasce Isee”
    Articolo successivoCorbetta, Ballarini porta a casa per il Comune quasi 900 mila euro