Cuggiono: apprensione per una donna di 90 anni che non rispondeva, i Vigili del Fuoco entrano in casa senza forzature

360

CUGGIONO Momenti di apprensione, oggi verso mezzogiorno a Cuggiono, per una signora di 90 anni che non rispondeva in casa. L’abitazione era all’interno di un cortile al quarto piano.

Mentre due operatori verificano con una camera endoscopica, che passa sotto le fessure delle porte, che la signora non fosse in prossimità della porta in vista di un eventuale forzatura, altri due operatori raggiungevano il balcone posto a circa 15 metri di altezza calandosi da un altro balcone.

Senza alcuna forzatura i vigili del fuoco di Inveruno sono riusciti ad entrare trovando la signora in salute, ma solo leggermente assonnata

Articolo precedente+++ Novara: sequestrate 600 pecore in viaggio senza documenti +++
Articolo successivoLonate Pozzolo : taglio del nastro e taglio del traguardo per la Villoresi Waterway Run