Covid, rave party nel bosco nelle vicinanze di Castellanza: sono 7 i denunciati

    67

    CASTELLANZA VA – Avevano organizzato un rave party in un bosco a Castellanza (Varese), per festeggiare Halloween, con tanto di musica ad alto volume e senza alcun distanziamento.
    Per questo i carabinieri hanno denunciato 7 giovani, in violazione del Dpcm per il contenimento dell’emergenza Covid. A scoprire quanto stava avvenendo nel bosco sono stati i militari di Busto Arsizio, allertati dalla musica ad alto volume. Il controllo e’ scattato in piena notte, e all’arrivo delle gazzelle i partecipanti, una trentina, si sono dispersi.

    I carabinieri sono riusciti a bloccarne 7, tra i 20 e i 30 anni, che dovranno rispondere anche di invasione di terreni ed edifici e sono stati multati per le norme anti-Covid. Si e’ poi scoperto che alcuni erano gia’ stati denunciati per aver partecipato ad altri rave party. Durante l’operazione e’ stata sequestrata l’attrezzatura musicale, e anche un coltello da 20 centimetri che uno dei denunciati aveva nascosto.

    Articolo precedenteCovid: vaccino in arrivo per il primo trimestre dell’anno secondo AstraZeneca
    Articolo successivoMagenta, commemorazione defunti: la paura per il Covid tiene lontani i visitatori dai cimiteri. Preoccupazione per la scarsa manutenzione