‘+++ Covid, dall’Ema nuove rassicurazioni su Astrazeneca: trombosi un caso su 100 mila vaccinati +++

    2

    MILANO –  Gli effetti collaterali più gravi del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, Vaxzevria, “sono casi molto rari di coaguli di sangue insoliti, con bassi livelli di piastrine, che si stima si verifichino in 1 su 100.000 persone vaccinate”. E’ quanto ricordano gli esperti dell’Agenzia europea del farmaco Ema, elencando i punti principali del parere provvisorio emesso oggi dal Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp).

    “Le persone dovrebbero cercare assistenza medica se hanno sintomi”, ribadiscono, sottolineando che il vaccino “è efficace nel prevenire le ospedalizzazioni per Covid, i ricoveri in terapia intensiva e le morti dovute a Covid”, e che “gli effetti collaterali più comuni sono generalmente lievi o moderati e migliorano entro pochi giorni”.

     

    Articolo precedente‘+++ Dedicato ai NO Vax… rischio Covid ridotto di due terzi con una dose Astrazeneca o Pfizer +++
    Articolo successivoVaccini è corsa alla prenotazione per gli over 60: 154 mila prenotati in poche ore