Coronavirus: slitta anche il Salone del Mobile

    108

    MILANO – Il Salone del Mobile di Milano è stato posticipato a giugno per via dell’emergenza Coronavirus.
    “Il Consiglio di amministrazione di Federlegno Arredo Eventi si è riunito oggi in seduta straordinaria e, visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, ha scelto diposticipare l’edizione del Salone del Mobile.Milano a giugno, dal 16 al 21”, si legge in una nota della federazione degli industriali del legno e dell’arredo.

    La conferma della manifestazione, fortemente appoggiata dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, prosegue la nota, consente alle imprese, chiamate a un’importante prova di responsabilità, di presentare il proprio lavoro già finalizzato al pubblico internazionale che attende l’appuntamento annuale con il Salone del Mobile quale punto di riferimento della creatività e del design.

     

    Articolo precedenteContagio da Coronavirus e clima, c’è un legame? Parlano gli esperti (da 3BMETEO)
    Articolo successivoCerro Maggiore e Rescaldina insieme: “Quella discarica non riaprirà”