Coronavirus, Lucrezia Mantovani (FDI): “Conte non cerchi capri espiatori all’inefficienza del governo”

    154

    ROMA/ARCONATE –  Forse perché consapevole degli errori del suo Governo fin dai primi giorni di gennaio nella gestione e nella prevenzione del rischio da infezioni da Coronavirus, ora il Premier Conte si diletta nell’individuare presunte falle nel sistema sanitario lombardo, addirittura paventando possibili operazioni commissariali.

     

    Noi invece onoriamo e ringraziamo quanti stanno operando con efficienza, dedizione ed abnegazione in questo difficile momento: il Presidente Fontana ed il suo staff, la Direzione generale di Regione Lombardia, la direzione dell’ATS Milano e di Areu Lombardia. In particolare esprimiamo gratitudine verso ogni medico, infermiere ed operatore: siete l’orgoglio di tutti gli Italiani, come ha sottolineato nei giorni scorsi Giorgia Meloni. Ora Conte non cerchi capri espiatori e si concentri nel tutelare e sostenere la sicurezza e la salute degli Italiani e l’immagine del nostro Paese“. Così dichiara Lucrezia Mantovani, deputato lombardo di Fratelli d’Italia. 

    Articolo precedenteCoronavirus: in Lombardia i contagi salgono a 206, il 40% sono asintomatici
    Articolo successivoBasiglio, Coronavirus: positivo un dipendente di Banca Mediolanum