Coronavirus: l’appello dei Medici di Base. “Se avete sintomi non accedete direttamente ai nostri ambulatori”

    113

    ALBAIRATE –  Lei si chiama  Claudia e nella vita fa l’infermiera. Sua papà è un medico di base, dunque, uno dei professionisti della sanità in prima linea in questi giorni. E correttamente si è rivolta al nostro giornale per rilanciare un appello dei Medici di Base che finora è rimasto in parte inascoltato circa il nostro frequentare ambulatori e presidi di continuità assistenziale che si hanno sintomi influenzali che potrebbero poi rivelarsi come un nuovo caso di coronavirus.

    Regole che vanno rispettate alla lettera per evitare il propagarsi di nuovi contagi. 

     

    Articolo precedenteAir italy, Rizzoli: Regione pronta ad attivarsi, Governo rifinanzi ‘fondo volo’
    Articolo successivoConfcommercio Magenta Castano Primo chiede misure speciali a sostegno del tessuto commerciale