CronacaNews

Coronavirus, Galli a Fanpage.it: “Da due giorni a Milano numeri non belli, non possiamo rilassarci”

Il primario di Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, avvisa che l'emergenza non è finita, nonostante il calo dei nuovi contagi.

MILANO – “Non dobbiamo pensare di avere risolto il problema, solo perché c’è stato un calo dei nuovi casi. La flessione è reale e importante, ma a Milano per esempio negli ultimi due giorni i numeri non sono stati bellissimi. Ieri i casi erano già di più rispetto al giorno precedente” spiega il professor Galli. “Il numero record di morti ci ricorda che di fronte a questa malattia le nostre armi sono spuntate” aggiunge e sulle chiusure per Natale e Capodanno dichiara “Diranno che sono filogovernativo, ma dico che è un segnale giusto”.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi