Coronavirus: contagiato anche poliziotto della scorta di Matteo Salvini

    74

    MILANO –  Durante la giornata del 6 marzo è stato reso noto che un agente di polizia, facente parte della scorta dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini è risultato positivo al coronavirus: si tratta di un poliziotto che, negli ultimi tempi, non è mai entrato in contatto con il politico milanese, leader della Lega. Salvini ha commentato spiegando di stare bene e di essere disponibile a fare tutto quello che gli chiederanno le autorità sanitarie, tampone compreso.“

    Articolo precedenteParabiago: scuole chiuse? La risposta sono gli spazi di ‘gestione del tempo’
    Articolo successivoI medici: ‘Terapie intensive, Lombardia al collasso’