CronacaNews

Cornaredo, 30 grammi di coca in macchina: manette dei Cc a due marocchini

 

CORNAREDO – I carabinieri di Cornaredo, nel corso di un servizio di pattugliamento del territorio, hanno sottoposto a controllo una Renault in transito lungo via della Repubblica, a bordo della quale viaggiavano due marocchini di 26 e 32 anni, irregolari, già autori di violazioni della normativa inerente gli stupefacenti. L’esito delle verifiche in Banca Dati ha indotto gli operanti ad eseguire una perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale sono state rinvenute 50 “palline” di cocaina, per un peso complessivo di circa 30 grammi, oltre a 1.850 euro in contanti. I due giovani sono stati arrestati e compariranno innanzi al Giudice della direttissima.


A Ronco Briantino, i Carabinieri della Stazione di Bernareggio hanno sottoposto a controllo un 16enne, studente, incensurato, mentre si trovava in un’area verde di via I Maggio. Il giovane, che ha esibito agli operanti una carta di identità visibilmente contraffatta, è stato sottoposto a una perquisizione personale, venendo trovato in possesso di 6 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 30 grammi, oltre a 105 euro, ritenuti provento di spaccio. Il giovane è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso il centro di prima accoglienza del Beccaria. Dovrà rispondere anche di falsità materiale commessa dal privato.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi