‘Corbetta, unica uscita in stazione: pendolari a rischio incolumità’

    58

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA LETTERA CHE UN PENDOLARE CORBETTESE HA INOLTRATO A TRENORD

    Sono un residente di Corbetta pendolare del servizio Trenord da corbetta a milano.
    Vi scrivo in quanto a novembre  sono stato testimone di un episodio che poteva divenire una tragedia.

    Nel defluire dal treno verso l’unica uscita, una ragazza è stata urtata e sbattuta sul treno che si stava avviando verso Magenta,fortunatamente è rimasta in piedi e non è caduta sotto le ruote del treno.

    Questo è accaduto perché esiste una sola uscita e tutti si accalcano creando assembramento e pericolo. Sicuramente sarete al corrente di questo problema,per questo vi chiedo di adoperarvi al piu presto per far aprire una seconda uscita, possibilmente sulla strada  ora chiusa al traffico, per permettere un più facile deflusso dei pendolari ed evitare una possibile tragedia.

    Articolo precedenteRaccolta rifiuti nei Comuni del Magentino: il calendario delle feste
    Articolo successivoAbbiategrasso, il sindaco Nai ringrazia i proprietari degli immobili concessi per l’Altra Faccia del Gusto