Corbetta: lite uomo donna degenera nella frazione di Cerello, lei finisce al pronto soccorso

1025

CORBETTA Una violenta lite è scoppiata nella serata di venerdì nella frazione di Cerello a Corbetta. La discussione è degenerata tra un uomo e una donna che si sono scambiati calci e pugni a ripetizione in via Casnati, nei pressi del piazzale della chiesa.

Le urla hanno attirato l’attenzione anche di alcuni residenti. Giunti sul posto i soccorritori della Croce Bianca di Sedriano e i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso.

Ad avere la peggio è stata la donna di 33 anni accompagnata, in codice giallo, al pronto soccorso del Fornaroli di Magenta. Le cause del litigio degenerato in violenza sono ancora da chiarire.

Articolo precedenteBertolaso: da Regione Lombardia nuova rete per la cura dell’ictus
Articolo successivoCorsico: rapina la farmacia ma dimentica sul bancone la ricetta intestata alla moglie e viene arrestato