Corbetta invasa dagli ombrellini rosa: ormai è una mania

    170

    CORBETTA – Tutti pazzi per gli ombrellini color rosa che da qualche giorno a questa parte fanno stare i Corbettesi e non, con la testa all’insù lungo Corso Garibaldi.  Obiettivamente la trovata del sindaco Marco Ballarini piace e fa crescere nella città del Santuario della Madonna del Perdono l’attesa per il passaggio del cosiddetto ‘Giro Rosa’ o Rosa Ciycling Race (nella versione anglofona) in cartellone per il prossimo 8 luglio. L’iniziativa è costata poco meno di 6.000 euro (5.700 euro per l’esattezza) ma raccoglie consensi.  Sui gruppi social di Corbetta e dintorni è un continuo postare foto degli ombrellini rosa.

    Non manca qualche critica rispetto alla spesa, anche se il primo cittadino puntualizza precisando che l’investimento sarà coperto da un privato.  Personalmente, stavolta, siamo dalla parte del sindaco. Abbiamo ancora negli occhi il  sano movimento che Abbiategrasso ha saputo innescare per la tappa del Giro d’Italia dello scorso 24 maggio. E probabilmente, andando dietro al pauperismo condito dalla solita demagogia (“dicono che non ci sono i soldi e poi…”) certi risultati portati a casa, non si sarebbero potuti nemmeno lontamente ipotizzare.  Certo, il ‘Giro Rosa’ non avrà lo stesso appeal di quello maschile, ma siamo convinti, che se giocata bene, questa sia un’ottima chance anche per il mondo del commercio. Chi ben comincia…

    F.V.

    Articolo precedenteCD Elettrica festeggia i 30 anni di storia e chiude il bilancio 2017 a 4,3 milioni di euro
    Articolo successivo“La schiena va a scuola” fa conoscere la salute ai bambini. Di Agenzia DIRE